Procedure

L'ablazione a radiofrequenza monopolare e bipolare (RFA) con il sistema di alimentazioneCELON consente l'efficace trattamento di tumori, metastasi e altri tessuti patologici. Utilizzato nelle procedure laparoscopiche, percutanee e a cielo aperto, questo metodo può essere adottato, ad esempio, come complemento per la chemioterapia o gli interventi chirurgici. Rappresenta un'alternativa sicura all'ablazione a radiofrequenza monopolare, all'ablazione a microonde o alla crioablazione

Il sistema di alimentazione CELON può essere impiegato per il trattamento di tumori e metastasi epatici, polmonari e ossei (ad esempio l'osteoma osteoide). L'ablazione a radiofrequenza bipolare offre inoltre un'ablazione sicura ed efficace dei noduli tiroidei e può essere impiegata nella terapia del dolore (ad esempio per la denervazione della faccetta articolare).

Vantaggi principali

La punta dell'applicatore presenta due elettrodi separati da un isolatore. La corrente passa esclusivamente tra questi due elettrodi ed è pertanto limitata alla regione di interesse. Non è necessario un elettrodo neutro. Questo principio permette il trattamento di pazienti portatori di pacemaker, migliorando il livello di sicurezza.

Il sistema di alimentazione CELON permette il collegamento contemporaneo di più applicatori. In modalità multipolare, la corrente passa attraverso tutte le possibili combinazioni di elettrodi, ottenendo un'ampia zona omogenea di ablazione attorno agli applicatori, in particolare al centro di essi.

Gli applicatori CELON ProSurge, per l'ablazione a radiofrequenza multipolrare, possono essere posizionati all'interno ma anche attorno al tumore. Inserendo l'applicatore appena oltre i margini del tumore, il tessuto da trattare viene coagulato dall'esterno verso l'interno. Questo approccio offre una più precisa prevedibilità del volume di ablazione. Riduce inoltre l'eventualità di disseminare cellule tumorali durante il posizionamento degli applicatori. Gli studi dimostrano che questa terapia può migliorare il tasso di necrosi completa di recidiva tumorale.

Il generatore di alimentazione CELON presenta un algoritmo per l'ottimizzazione del deposito di energia e la riduzione del tempo di trattamento. Il controllo automatico dell'alimentazione RCAP integrato modula l'uscita di potenza, garantendo la costante misurazione della resistenza tissutale. RCAP previene la disidratazione del tessuto per evitare l'interruzione del flusso di corrente RF. Il controllo manuale del livello di potenza durante il trattamento non è necessario.

Per completare la procedura di ablazione, è possibile coagulare il canale di trattamento durante la rimozione dell'applicatore, al fine di evitare sanguinamenti o disseminazione di cellule tumorali. L'utente, durante la tracciatura dell'ablazione, è guidato da un feedback sonoro di impedenza e dalla funzione Auto-Stop.

Ottimizzati per diversi ambiti applicativi, gli applicatori bipolari CELON ProSurge sono disponibili in diversi diametri, lunghezze di asta e di elettrodi e anche con varianti compatibili per RM. L'utente può valutare la profondità di penetrazione grazie alle marcature presenti sull'asta. Le punte trocar affilate e dall'elevata rigidità flessurale consentono il posizionamento preciso degli applicatori facilitando il trattamento del tessuto. La pompa peristaltica CELON Aquaflow consente il raffreddamento interno della maggior parte degli applicatori per migliorare l'efficienza della coagulazione.

Sistema di alimentazione CELON

Il sistema di alimentazione CELON si compone di generatore di alimentazione CELON, pompa peristaltica CELON Aquaflow e del carrello di sistema CELON Mobile dotato di asta per infusione. Il design pulito degli elementi di controllo e la semplicità di utilizzo delle funzionalità agevolano l'utilizzo dell'alimentazione CELON. Sono possibili fino a tre connessioni simultanee CELON ProSurge per l'esecuzione di ablazioni mulitpolari. Gli adattatori CELON Connect BU consentono di collegare fino a sei applicatori in contemporanea. A scopo di documentazione, è possibile visualizzare e memorizzare l'avanzamento temporale dei parametri di trattamento quali potenza, energia e resistenza grazie al software opzionale CELON Power Monitor.

Dettagli di prodotto

Principio di base

Il metodo si basa sul principio della disattivazione termica locale del tessuto da trattare tramite la deposizione di energia a radiofrequenza. Il tessuto interessato viene riscaldato oltre i 60°C e coagulato. Il volume coagulato viene riassorbito dal corpo nel giro di qualche settimana o mese.

Vantaggi clinici

  • Ablazione controllata: il flusso di corrente RF bipolare è limitato alla regione di trattamento
  • La tecnologia multipolare consente il posizionamento intra- ed extratumorale (tecnica No-Touch) degli applicatori
  • Ampia gamma di diametri di ablazione per un portfolio di applicatori versatile: da meno di 5 mm fino a 90 mm
  • Tasso ridotto di recidive tumorali locali rispetto a RFA monopolare
  • Successo clinico elevato e basso tasso di complicanze
  • Modalità di tracciatura dell'ablazione per evitare il sanguinamento del canale di trattamento e il disseminare di cellule tumorali
  • Trattamento ottimizzato da RCAP (resistance controlled automatic power)
  • Accesso chirurgico percutaneo, laparoscopico e a cielo aperto

Alimentazione

  • Tensione 100 – 240 V ~
  • Frequenza 50/60 Hz
  • Consumo energetico 380 W

Dimensioni

  • Larghezza 436 mm
  • Altezza 175 mm
  • Profondità 335 mm
  • Peso 11,9 kg

Output

  • Potenza da 1 a 25 W (in passaggi di 1 W)
  • da 25 a 250 W (in passaggi di 5 W)
  • Frequenza 470 kHz (±10 kHz)

Safety

  • Classe di protezione I, IP 21
  • Applicata part tipo BF, defibrillation-safe

Video della procedura di trattamento di noduli tiroidei con RFA bipolare del sistema di alimentazione CELON

Il video dimostra l'utilizzo del sistema di alimentazione CELON per l'ablazione a radiofrequenza bipolare di noduli tiroidei benigni.

Vorresti saperne di più?

Contatta i nostri esperti che risponderanno alle tue domande o per una dimostrazione dal vivo di approfondimento.

Olympus respects your privacy. Please see our Privacy Notice for information on how we process your personal data for replying to your query.
* Mandatory fields