Sembra che tu stia navigando con Internet Explorer 6. Questo browser è ora superato.
Per una navigazione più sicura e affidabile, si raccomanda di aggiornare il browser ad uno dei seguenti:

Firefox / Safari / Opera / Chrome / Internet Explorer 8+

Digital Speech Standard (.dss)

Il Digital Speech Standard (.dss) è uno standard di registrazione vocale digitale sviluppato nel 1994 dagli sforzi congiunti di Olympus, Grundig e Philips.

Contenuti collegati

Lo scopo di questo standard è di assicurare che i file di dettatura registrati da prodotti dei leader in questo settore siano compatibili in fase di riproduzione. Questo assicura un più ampio mercato, fornendo all'utente finale una più ampia flessibilità e scelta, oltre alla sicurezza di uno standard controllato.

Questo Digital Speech Standard risponde alle esigenze di una dettatura professionale di alta qualità e soluzioni per il parlato idonee per la moderna società dell'informazione digitale. Offrendo un'eccezionale qualità audio per la voce registrata, i file .dss consentono elevati fattori di compressione, riduzione della dimensione del file, traffico in rete e adeguata capacità di archiviazione. Il formato consente anche informazioni aggiuntive, come nome del cliente/paziente e tipo di documento, da memorizzare nell'intestazione del file, facilitandone l'organizzazione.

Il formato DSS Pro (.ds2) è un ulteriore sviluppo del formato .dss che supporta una migliore qualità sonora per un più accurato riconoscimento del parlato e la codifica (crittazione) del file a protezione di dati confidenziali. Una speciale tecnologia di compressione continua a facilitare la registrazione grazie a file di piccole dimensioni, un aspetto essenziale per inviare dettature via email in viaggio, per il trasferimento dei file in rete e per l'archiviazione.

Per applicazioni professionali legate al parlato, .dss e .ds2 sono la prima scelta per scegliere un formato standardizzato e a prova di futuro per archiviare file vocali.