Mobile Version Hide

Sembra che tu stia navigando con Internet Explorer 6. Questo browser è ora superato.
Per una navigazione più sicura e affidabile, si raccomanda di aggiornare il browser ad uno dei seguenti:

Firefox / Safari / Opera / Chrome / Internet Explorer 8+

Ecco come mantenere la fotocamera in perfetta forma

Grazie all’utilizzo di soli materiali di prima qualità, Olympus garantisce per le sue fotocamere anni di utilizzo tranquillo e senza inconvenienti. E di fronte a qualsiasi tipo di problema, Olympus è in grado di ripararle con velocità e grande esperienza. Si prega di rivolgersi al nostro servizio assistenza per ulteriori informazioni.

Selezionate un argomento

Pulizia della fotocamera

Esterno
Strofinare delicatamente con un panno morbido. Se la fotocamera è molto sporca, inumidire il tessuto in acqua leggermente insaponata e strizzare bene. Passare il panno umido sulla macchina e poi asciugarla bene con uno straccio asciutto. Dopo aver utilizzato la fotocamera in spiaggia, passarla con un panno inumidito in acqua pulita e sempre ben strizzato.

Obiettivo
Togliere la polvere depositata sull’obiettivo utilizzando l'apposita pompetta (acquistabile presso un rivenditore di materiale fotografico). Versare alcune gocce di soluzione liquida per la pulizia degli obiettivi su una cartina ottica e strofinare delicatamente la lente.

Monitor LCD
Strofinare delicatamente con un panno morbido.

Schede di memoria, batteria e caricabatterie
Strofinare delicatamente con un panno morbido.

Avvertenze
Non utilizzare solventi come benzene o alcool, o tessuti chimicamente trattati.
La pulizia dovrebbe essere effettuata solo una volta estratte le batterie e scollegato l’alimentatore di rete.
Lasciando l’obiettivo sporco o bagnato è possibile che si formino muffe sulla superficie della lente.

Condensa all’interno della fotocamera

Cos’è la condensa?
Quando la temperatura dell’ambiente è bassa, il vapore acqueo presente nell’aria si raffredda rapidamente trasformandosi in goccioline d’acqua. Il fenomeno della condensa si presenta quando la fotocamera subisce frequenti sbalzi di temperatura, passando da luoghi freddi a luoghi caldi.

Prevenire la formazione di condensa
Se si trasferisce fotocamera da un luogo freddo ad uno caldo, metterla in un sacchetto di plastica e chiuderlo ermeticamente cercando di togliere l’aria dal sacchetto. Non utilizzare la fotocamera per circa un’ora, in modo da darle il tempo di “abituarsi” alla nuova temperatura.

Conservazione della fotocamera

Se non si intende utilizzare la fotocamera per un lungo periodo di tempo, rimuovere le batterie e la scheda di memoria e conservare la macchina in un luogo fresco, asciutto e possibilmente ben ventilato.
Per garantire il suo regolare funzionamento, reinserire ogni tanto la batteria ed accendere la fotocamera.