Mobile Version Hide

Sembra che tu stia navigando con Internet Explorer 6. Questo browser è ora superato.
Per una navigazione più sicura e affidabile, si raccomanda di aggiornare il browser ad uno dei seguenti:

Firefox / Safari / Opera / Chrome / Internet Explorer 8+

Social & Lifestyle

Se non ti sei ancora cimentato con la fotografia macro, quale momento migliore per iniziare se non ora? Anche nel tuo giardino di casa puoi realizzare degli scatti straordinari: un semplice fiore può essere il soggetto macro perfetto. E se giochi con la luce e la profondità di campo, puoi creare degli scatti davvero diversi e interessanti. L'obiettivo macro M.Zuiko Digital ED 30mm F3.5 Macro ha un elevato ingrandimento di 1,25x, il che significa che è possibile catturare dettagli sorprendenti e minuscoli molto da vicino e, in abbinamento con la fotocamera Olympus PEN, è super facile iniziare a cercare di catturare qualche azione macro da soli.

Ecco alcuni dei migliori consigli per padroneggiare la fotografia macro:

1. Trova i tuoi soggetti

I migliori soggetti macro tendono ad essere piccoli insetti o fiori e piante, ognuno dei quali può essere trovato nel tuo giardino o nel corso di una passeggiata quotidiana. I dettagli sugli insetti raramente visti dall'occhio umano, possono dar vita a fotografie davvero splendide e i dettagli ravvicinati dei fiori scattati con un obiettivo macro possono creare delle bellissime immagini astratte che funzionano splendidamente stampate come opere d'arte. Ma ci sono molti altri soggetti che possono essere ideali per la fotografia macro. Le goccioline d'acqua rendono le riprese macro molto divertenti, grazie alle loro superfici riflettenti. E anche oggetti delicati come i gioielli possono essere riprodotti finemente utilizzando un obiettivo macro come il 30mm F3.5.

2. Approfitta delle condizioni

Per fotografare gli insetti all'aperto generalmente è preferibile una giornata nuvolosa in quanto la luce del sole è più diffusa e il soggetto sarà più facile da immortalare senza doversi preoccupare di proiettarci sopra la propria ombra. Tuttavia, per quanto riguarda fiori e piante, la luce diretta del sole può essere un ottimo modo per creare ombre sul soggetto e permette di aggiungere drammaticità e profondità alle immagini macro. Gioca con la direzione della luce sul fiore e con l'angolo e la direzione da cui scatti per creare molte immagini differenti. Anche una giornata non troppo ventosa è un vantaggio, perché il vento disturba i soggetti e può rendere molto difficoltoso immortalarli mentre si muovono. Questo è anche il motivo per cui è meglio scattare a mano libera, senza treppiede, con la possibilità di muoversi e seguire il soggetto se necessario.

3. Impostazioni

Un tempo di scatto veloce è essenziale per la fotografia macro per ritrarre gli insetti che si muovono e se c'è vento o un qualsiasi tipo di movimento nel corso della giornata. Per i soggetti in movimento, imposta la tua Olympus PEN in modalità S/Priorità di tempo così da permetterti di controllare facilmente il tempo di posa.

Per le nature morte o i fiori e le piante statiche, scattare in modalità A/Priorità di diaframma con tua Olympus PEN ti permetterà di variare facilmente il diaframma e di giocare con la profondità di campo nei tuoi scatti macro. L'utilizzo di un diaframma più chiuso (valore più elevato) ti consentirà di catturare l'intero soggetto a fuoco. Mentre l'apertura del diaframma fino al valore più basso (3.5) disponibile sull'obiettivo 30mm, farà sì che tu possa mettere a fuoco una parte del soggetto e creare così una sfocatura e un bokeh splendidi nel resto dell'immagine. Puoi utilizzare il touchscreen delle fotocamere Olympus PEN per toccare l'area del soggetto che desideri mettere a fuoco. Gioca con il diaframma per vedere come questo influisce sul tuo scatto macro fino a trovare le impostazioni che fanno per te.


Puoi inoltre trovare un'opzione di scatto macro tra le Modalità scena delle Olympus PEN. Seleziona questa opzione e la fotocamera sceglierà le impostazioni macro per te. Questo è un ottimo punto di partenza per un principiante della macro, soprattutto se non sei abituato a scattare utilizzando modalità diverse da AUTO.

4. Sperimenta!

La cosa più importante: sperimenta e divertiti a creare i tuoi scatti macro. Vai fuori e prova a fotografare qualcosa nel tuo giardino: rimarrai stupito dai dettagli che si possono catturare con una Olympus PEN.

Testi e fotografie: Debs Stubbington

Galleria di immagini

Tutte le immagini sono state riprese con la seguente attrezzatura